business-team-meeting-boardroom_4460x4460

WELFARE AZIENDALE: UN’OPPORTUNITA’ PER TUTTI?

 

 Il welfare aziendale è l’insieme di beni, servizi e agevolazioni non salariali che alcune aziende erogano ai propri dipendenti. Come mostrato da numerosi studi, si tratta di misure che incidono positivamente sul benessere dei lavoratori, migliorandone la produttività e dunque contribuendo alla competitività delle imprese e dell’intero Paese. Queste forme…

economia-circolare-now-festival-2017

ECONOMIA CIRCOLARE: COSA STIAMO FACENDO

 

 L’Italia si sta caratterizzando per essere uno dei Paesi più all’avanguardia al mondo nell’economia circolare. Nel 2017, nel nostro Paese, sono stati avviati al riciclo il 67,5 % degli imballaggi immessi al consumo (8,8 milioni di tonnellate), in crescita del 3,7 % rispetto al 2016, grazie alle 2600 aziende attive…

image1

27 GENNAIO, ECCO LA MIA GIORNATA DELLA MEMORIA

 

 In questo giorno ricorre l’anniversario della liberazione del tristemente noto campo di concentramento di Auschwitz. Un giorno, il 27 gennaio, che è diventato simbolo degli orrori del nazifascismo e che ci richiama al nostro dovere di ricordare e a riconoscere questa memoria per le generazioni presenti e future, affinché gli…

2493685_2220_corte_dei_conti

Onlus socioculturali: un’importante risorsa per le amministrazioni comunali

 

 In una società completamente dedicata alla speculazione finanziaria e al profitto, la Costituzione rimane a tutela dei diritti dei singoli, anche riuniti in gruppi sociali. Attraverso l’azione delle associazioni senza fini di lucro, è possibile attivare la partecipazione dei cittadini per riqualificare l’ambiente urbano e arricchire i territori di esperienze…

0001 (13)

Pubblicazione di redditi e patrimoni dei dirigenti pubblici: l’ANAC risponde

 

 Il 25 Maggio 2016, con la cosiddetta Riforma Madia, è stato approvato il decreto legislativo n. 97. Il decreto prevede l’obbligo – per i vertici della pubblica amministrazione – di pubblicare online non solo l’importo degli stipendi, ma anche dei propri redditi e patrimoni. L’obiettivo dichiarato è quello di evitare…

0001 (12)

Concorsi dell’Arma dei Carabinieri: lettera al Generale Del Sette per fare chiarezza

 

 Fare parte dell’Arma dei Carabinieri è un’aspirazione per molti ragazzi e ragazze. Come ogni aspirazione richiede impegno e sacrificio, dal momento che bisogna superare i duri concorsi indetti dall’Arma per poter divenire un Allievo Carabiniere. Talvolta tuttavia può capitare di risultate idonei al concorso, ma di non rientrare tra i…

logo_TIM_versioneSecondaria

Caso TIM: una lettera per il Ministro Poletti e il Sottosegretario Biondelli.

 

 Nonostante le numerose e già citate proteste dei dipendenti TIM – ignorate dai media e dal Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali – e nonostante la mia interrogazione che chiedeva ufficialmente al Ministro Poletti di prendere finalmente e seriamente in esame la questione, dal primo Febbraio è entrato in vigore…

0001 (9)

Basta ambiguità sugli enti previdenziali: nuova Proposta di Legge dal M5S.

 

 “Le Casse previdenziali privatizzate con un decreto legislativo del 1994 e quelle nate da un altro decreto del 1996 devono tornare pienamente nella sfera pubblica. […] bisogna sciogliere l’ambiguità di fondo tra finalità pubblica e gestione privata. […]Ricordiamo che le casse rientrano nell’elenco Istat delle pubbliche amministrazioni e sono inserite nel…

logo_TIM_versioneSecondaria

Caso TIM: a Febbraio entrerà in vigore il nuovo atto unilaterale.

 

  Il 6 ottobre 2016 l’azienda Telecom Italia annunciò la decisione di disdire – a partire da Febbraio 2017 – gli accordi collettivi integrativi del 14 e 15 maggio 2008, con la conseguente attuazione di un nuovo atto unilaterale decisamente svantaggioso per i lavoratori. Per questo motivo, a tale annuncio fecero seguito…

logo_TIM_versioneSecondaria

Interrogazione sul caso TIM: i privilegi del management e lo scontento dei dipendenti

 

 Mentre qualche giorno fa i dipendenti TIM erano nelle piazze per rivendicare migliori condizioni lavorative, varie fonti giornalistiche hanno riferito di uno SPECIALE BONUS MILIONARIO previsto per il nuovo management del gruppo TIM guidato da Flavio Cattaneo. Il bonus si aggirerebbe intorno ai 55 MILIONI DI EURO, una cifra non…

Close
Grazie del vostro supporto...
Mettiti in Movimento, condividi sui tuoi Socials...