0001 (12)

Concorsi dell’Arma dei Carabinieri: lettera al Generale Del Sette per fare chiarezza

 

 Fare parte dell’Arma dei Carabinieri è un’aspirazione per molti ragazzi e ragazze. Come ogni aspirazione richiede impegno e sacrificio, dal momento che bisogna superare i duri concorsi indetti dall’Arma per poter divenire un Allievo Carabiniere. Talvolta tuttavia può capitare di risultate idonei al concorso, ma di non rientrare tra i…

logo_TIM_versioneSecondaria

Caso TIM: una lettera per il Ministro Poletti e il Sottosegretario Biondelli.

 

 Nonostante le numerose e già citate proteste dei dipendenti TIM – ignorate dai media e dal Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali – e nonostante la mia interrogazione che chiedeva ufficialmente al Ministro Poletti di prendere finalmente e seriamente in esame la questione, dal primo Febbraio è entrato in vigore…

0001 (9)

Basta ambiguità sugli enti previdenziali: nuova Proposta di Legge dal M5S.

 

 “Le Casse previdenziali privatizzate con un decreto legislativo del 1994 e quelle nate da un altro decreto del 1996 devono tornare pienamente nella sfera pubblica. […] bisogna sciogliere l’ambiguità di fondo tra finalità pubblica e gestione privata. […]Ricordiamo che le casse rientrano nell’elenco Istat delle pubbliche amministrazioni e sono inserite nel…

logo_TIM_versioneSecondaria

Caso TIM: a Febbraio entrerà in vigore il nuovo atto unilaterale.

 

  Il 6 ottobre 2016 l’azienda Telecom Italia annunciò la decisione di disdire – a partire da Febbraio 2017 – gli accordi collettivi integrativi del 14 e 15 maggio 2008, con la conseguente attuazione di un nuovo atto unilaterale decisamente svantaggioso per i lavoratori. Per questo motivo, a tale annuncio fecero seguito…

cinque-stelle-sfondo

Annullato il concorso per allievi agenti di polizia: ora è tutto da rifare

 

 A seguito dell’apertura di un’inchiesta da parte della magistratura, il capo della Polizia Franco Gabrielli ha deciso di annullare le prove scritte del concorso per nuovi agenti svoltosi a maggio 2016, prevedendo inoltre un ricambio del personale dell’ufficio concorsi. A quanto pare, le indagini dell’autorità giudiziaria hanno messo in luce…

IMG-20160908-WA0000

Interrogazione in merito alla Società SDA Express Courier S.p.a. : La replica dei lavoratori

 

 Dopo aver letto il precedente articolo sull’Interrogazione presentata in merito alla società SDA Express Courier S.p.a.,  alcuni lavoratori della società stessa ci hanno scritto per far sentire la loro opinione riguardo alla risposta fornita dal Ministro. Innanzitutto, come detto in precedenza, a seguito dell’incontro tra azienda e parti sindacali del 04/05/16 era stato proclamato uno sciopero nazionale…

IMG-20160908-WA0000

Interrogazione in merito alla Società SDA Express courier S.p.a.

 

 La SDA express courier S.p.a. è una società del gruppo Poste Italiane con un bilancio in perdita dal 2009, condizione che nel settembre 2012 ha portato al licenziamento di circa una decina di dipendenti. Nel Gennaio 2013 l’azienda ha firmato un accordo sindacale anticrisi con scadenza in data 31/12/15; dopo…

LOMBARDI ANTEPRIMA MAFIA CAPITALE PD

COL PD MAFIA CAPITALE È ANCORA VIVA E VEGETA!

 

 MAFIA CAPITALE È VIVA E PROSPERA: L’EMERGENZA MIGRANTI CONTINUA A RIEMPIRE LE TASCHE DELLE COOPERATIVE DEGLI AMICI DEL PD ATTRAVERSO IL GOVERNO! Proprio in questi giorni, infatti Alfano, con la scusa della continua emergenza degli arrivi dei migranti ha fatto pressione sulla prefettura di Roma, perché emettesse un bando per…

ALT-PRECARIETA-INSEGNATI-ASILI-E-SCUOLE-INFANIA

Lettera. Rispettiamo le regole, dignità e lavoro per le educatrici degli asili nido.

 

 Alla c.a. del Ministro per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione Marianna Madia, Corso Vittorio Emanuele II, 116, 00186 Roma – Roma, 10 marzo 2016 Gentile Ministro, Il gruppo parlamentare di mia appartenenza, ha già più volte sottolineato le innumerevoli criticità insite alle recenti riforme che hanno riguardato, tra le altre, anche le materie di Sua…

CORTE-DEI-CONTI-CONFERMA-TESI-M5S-E-BOCCIA-JOBS-ACT

LAVORO: CORTE DEI CONTI CONFERMA TESI M5S E BOCCIA JOBS ACT

 

 La Corte dei Conti nella relazione sull’INPS appena pubblicata, ha lanciato il campanello d’allarme sul Jobs Act, confermando la tesi che il M5S sostiene ormai da tempo, ovvero, che il contratto a tutele crescenti e gli sgravi contributivi ad esso collegati, possono mettere in ginocchio il nostro Paese, a causa…

Close
Grazie del vostro supporto...
Mettiti in Movimento, condividi sui tuoi Socials...