FONDI UE E BILANCIO REGIONALE: LE MIE PROPOSTE APPROVATE

131155276_3502149903226778_2983846978165460881_o
 

Abbiamo un’occasione irripetibile per riformare e modernizzare il Paese e, di conseguenza, la nostra regione. Grazie alle linee di indirizzo della programmazione europea del settennato 2021-2027, c’è davvero la possibilità di un grande slancio verso un nuovo modello di società più connessa, più eco-sostenibile e più vicina alle esigenze dei cittadini. Seppure forza di opposizione, siamo riusciti a introdurre molti dei nostri temi in questi due importanti documenti che definiscono sia gli interventi che la Regione Lazio chiede di finanziare con i fondi europei che la programmazione economico-finanziaria della Regione 2020-2022 ed è un risultato di cui possiamo andare fieri.

Sono temi su cui molto mi sono spesa in questi due anni di legislatura regionale e mi limito solo a citarne i principali. Alcune misure sono già sostenute da finanziamenti regionali, spero che presto possano essere sostenute anche da finanziamenti europei.

FONDO WORKERS BUYOUT

Al primo posto, abbiamo il Fondo dei cosiddetti workers buyout, che sarà ufficialmente attivo nella nostra regione dal 2021, che consentirà ai dipendenti di un’azienda fallita o prossima alla delocalizzazione di rilevarla per continuare la produttività così da non disperdere un prezioso patrimonio di esperienze e know-how.

MEDICO SCOLASTICO

Abbiamo poi l’introduzione della figura del medico scolastico nelle scuole e negli istituti scolastici di ogni ordine e grado della regione, necessario in un momento storico come questo segnato dalla diffusione di un virus pericolosissimo che segnerà la nostra vita per molti anni.

COMUNITA’ ENERGETICHE

Proseguiamo con il sostegno alla diffusione delle comunità energetiche regionali per la condivisione di impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili così da dare un bel calcio a tutte le fonti energetiche inquinanti.

FIERA INTERNAZIONALE DELL’AGROALIMENTALE

Tra le proposte, abbiamo anche lo studio di fattibilità per l’organizzazione a Roma di una Fiera Internazionale dell’Agroalimentare, con cadenza annuale, al fine di valorizzare i prodotti agricoli e agroalimentari e di promuovere la filiera e la cultura del cibo della Regione Lazio.

AUTORECUPERO DEGLI IMMOBILI

In linea con i principi che da sempre contraddistinguono il Movimento 5 Stelle c’è la proposta per l’autorecupero di immobili pubblici e privati rimasti inutilizzati e o in evidente stato di abbandono e degrado, con priorità per gli immobili ubicati nei centri storici, tramite il concorso di cooperative di autorecupero e/o autocostruzione così da sostenere, al contempo, la riqualificazione urbana dei nostri quartieri, la riduzione di consumo di suolo e il diritto alla casa.

NUMERO VERDE PER GLI ANIMALI

Un punto importante e innovativo è per l’attivazione di un numero verde regionale per il soccorso degli animali d’affezione vaganti e di animali selvatici feriti così da dare ai cittadini del Lazio un unico ed univoco riferimento in caso di avvistamento di animali in pericolo di vita.

Altro avrei ancora da aggiungere ma lo farò prossimamente quando il testo della deliberazione e il DEFR passeranno, per l’ approvazione definitiva nell’Aula Consiliare.

Quello chi si è votato in Commissione Bilancio non è un atto solo da addetti ai lavori ma il futuro economico e sociale della nostra regione. Il nuovo volto dell’Europa, dell’Italia, del Lazio, parte da progetti concretamente realizzabili, con tempi di attuazione certi e risultati verificabili, ma soprattutto da una coesione sociale e politica capace di dare una risposta straordinaria ad una circostanza straordinaria. Vi terrò aggiornati con i prossimi sviluppi!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Close
Grazie del vostro supporto...
Mettiti in Movimento, condividi sui tuoi Socials...