MEDICO SCOLASTICO: ARRIVA IL PARERE FAVOREVOLE DELLA FIMMG

119031602_3240049886103449_4041573958776963519_o
 

Il 5 settembre appena trascorso, il Consiglio Nazionale della FIMMG (Federazione Italiana dei Medici di Medicina Generale) ha espresso parere favorevole all’istituzione del medico scolastico, confermando ancora una volta che, lavorando attivamente per portare questa misura in Regione Lazio, il Movimento 5 Stelle si è mosso nella giusta direzione.

Screen testimonianza di quanto avviene in uno studio pediatrico laziale.

Screen testimonianza di quanto avviene in uno studio pediatrico laziale.

Sebbene il rapporto fiduciario tra i pediatri di libera scelta e le famiglie sia fondamentale e insostituibile, l’esperienza di madre di due bambini mi dimostra continuamente come i medici pediatri dislocati sul territorio siano oberati di lavoro. Per noi genitori, questo significa dover affrontare sempre più spesso dei tempi di attesa estremamente dilatati, anche solo per le normali attività di monitoraggio per la crescita e lo sviluppo dei bambini. A tal proposito, vi mostro lo screen del messaggio inviato dal pediatra dei miei figli. Non è forse assurdo che un professionista debba operare in tal modo o che le famiglie siano costrette ad accettare una situazione simile?

Il COVID-19 ha sovraccaricato il sistema mettendone in luce le molte fragilità, ma tali problematiche esistevano anche prima dell’emergenza sanitaria e saranno ancora lì quando questa sarà rientrata, augurandomi che avvenga il prima possibile. Per questo è quanto mai necessaria la creazione di una figura di raccordo tra famiglie e medicina del territorio, così di portare avanti con continuità un’opera di prevenzione, di sorveglianza sanitaria e di formazione dei minori sulle tematiche sanitarie di base senza ledere alcuna professionalità.

L’obiettivo non è solo far fronte alle conseguenze della pandemia causata dal COVID-19, ma concretizzare una visione più ampia sulla tutela della salute dei cittadini in cui si punta sul prevenire il più possibile nella fase dell’infanzia per evitare di dover poi curare.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Close
Grazie del vostro supporto...
Mettiti in Movimento, condividi sui tuoi Socials...