Roma, da MafiaCapitale a CamorraCapitale

mafia_e_camorra_capitale_post_lombardi_
 

Certo che a Roma non ci facciamo mancare nulla: oltre a Camorra, ‘Ndrangheta e Mafia che prosperano in città, ci siamo creati anche una Mafia Capitale tutta nostra, una associazione mafiosa “originale ed originaria” perchè Roma è pur sempre la capitale d’Italia e mica potevamo rimanere indietro….

Per il SINDACO Marino va tutto bene? E certo non pensa ad un passo indietro per palese inadeguatezza visto che tutto questo gli è passato sotto il naso e lui non se ne è accorto?

Per il PREFETTO Pecoraro, nonostante i legami tra Camorra Capitale e Mafia Capitale, tutto bene è normale amministrazione e questo comune non va sciolto al volo?

Per i cittadini romani, mortificati da disservizi strumentali al prosperare delle mafie e dei loro amichetti in Comune e nei Municipi che hanno reso questa città OLTRE IL TERZO MONDO come qualità della vita, va pure tutto bene?

Ce li teniamo stretti questi partiti?

Dai che magari ci esce anche per qualcuno di loro un affittuccio d’oro di 100 m2 al centro a due spicci……

No perchè se continui a votare questi partiti, o vivi in un eremo dorato e tutto questo non ti tocca oppure sotto sotto speri di alzarci qualche vantaggio personale anche tu, caro il mio concittadino romano.

Tertium non datur.

Poscritto:  Corte dei Conti. Presidente Squitieri: Crisi e corruzione circolo vizioso

mafia_e_camorra_capitale_post_lombardi_

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Close
Grazie del vostro supporto...
Mettiti in Movimento, condividi sui tuoi Socials...