La Scuola degli Orrori: le risposte dalle Istituzioni

disegno-famiglia1
 

Vi ricordate la scuola degli orrori? La scuola materna ed elementare che un mese fa siamo andate a visitare Paola Taverna ed io, denunciando le condizioni in cui alunni e personale sono costretti a vivere?

A seguito della nostra diffida ed esposto alle autorità competenti, la ASL Roma B c’ha risposto inviandoci la relazione inerente i sopralluoghi effettuati nella struttura, dove si evidenzia lo stato di abbandono in cui vertono i locali “Hertz” adiacenti al plesso scolastico.

Secondo tale report l’intero istituto risulta in cattivo stato igienico, infatti anche l’istituto “Annibale Toma” verte nelle stesse condizioni igienico – strutturali, in conclusione la ASL Roma B dichiara NECESSARIA la messa in sicurezza e il ripristino dello stato igienico – sanitario degli ambienti.

Anche il Municipio VI, dopo la nostra ispezione e dietro nostro sollecito, si è mobilitato per verificare quanto da noi denunciato, dopo aver constatato lo stato dei fatti ha scritto alla Provincia di Roma sollecitando quest’ultima ad effettuare un intervento tempestivo vista la situazione di particolare gravità.

Siamo quindi riuscite a smuovere le acque, e a mobilitare le amministrazioni e le istituzioni che avrebbero dovuto vigilare sul territorio. Ciò non basta, sarà nostra cura seguire la vicenda finchè non otterremo la sicurezza e il rispetto per tutti i bambini e il personale che vivono quel fatiscente ambiente e per tutti quei genitori che devono vivere con l’angoscia del pericolo per i loro figli.

Roberta Lombardi, portavoce alla Camera per il MoVimento Cinque Stelle Camera
Paola Taverna, portavoce al Senato per il MoVimento Cinque Stelle Senato

Consulta i nostri atti di diffida ed esposto e le risposte degli enti competenti

Diffida m5s 

Esposto

Relazione ASL Roma B

Lettera del Municipio

Sopralluogo con VideoBambini a scuola tra muffa e escrementi – Roma

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Close
Grazie del vostro supporto...
Mettiti in Movimento, condividi sui tuoi Socials...