roberto-scarpinato

Il mio candidato Presidente della Repubblica

 

 Sono a casa malata ma ho seguito con molta attenzione la diretta dell’assemblea M5S con le proposte di nomi per il Presidente della Repubblica da far votare alla rete. Ogni intervento mi ha arricchito di spunti di riflessione, di sfumature, di nuove angolazioni da cui vedere questa tematica. Ho apprezzato…

box_quirinale_1

Presidente dei Cittadini, non dei partiti.

 

 Si è parlato e si parla dell’elezione del nuovo Presidente della Repubblica come di un giudizio di Dio, di un passaggio che vedrà Vincitori e Vinti, di un passo fondamentale per mettere a posto una casella funzionale agli equilibri attuali e futuri di questa o di altre probabili maggioranze politiche…

slide

PD accetta il metodo5stelle

 

 Questo è il post che ho pubblicato su Facebook: “La novità di oggi NON è il M5S che vota un nome del PD. La novità di oggi è il PD che, dopo due mesi di paralisi, accetta obtorto collo il metodo5stelle di scegliere nomi in modo trasparente e per meriti. Pensate se…

Riforme: le Tavole di Renzi

Riforme: le Tavole di Renzi

 

 Non capisco questa stagione politica, la correlazione fra riforme istituzionali e “ripresa”, “economia”, “lavoro”, “miglioramento della finanza italiana”. O meglio capisco fin troppo bene che se sei un Governo con le mani legate dalle lobbies e dagli stessi interessi di partito che ti hanno portato ad essere causa del declino…

slide

Renzi Chef del Senato: Il Rubamazzettellum in salsa al giglio

 

 Riforma Senato Renzi: Un organo non elettivo, composto da 150 persone che non voterà più la fiducia o il bilancio. Sono questi alcuni punti per la riforma del Senato contenuti nella bozza che il segretario del Partito democratico Matteo Renzipresenterà giovedì pomeriggio durante la Direzione del partito. Dovrà essere ”un organo non elettivo composto…

Close
Grazie del vostro supporto...
Mettiti in Movimento, condividi sui tuoi Socials...